PRIORITA’

1. promuovere la partecipazione attiva dei migranti nelle società di accoglienza;

2. sostenere attività preparatorie all’arrivo e all’accoglienza di migranti ricollocati o reinsediati.

I progetti proposti dovrebbero basarsi sui risultati di precedenti progetti e includere le seguenti attività: attività pre-partenza; attività post-arrivo; attività per preparare le comunità di accoglienza all’arrivo di migranti ricollocati o reinsediati.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Enti pubblici (autorità locali, servizi pubblici per l’impiego, servizi per la gioventù, istituti di istruzione) e enti privati non-profit stabiliti in uno degli Stati UE (escluso Danimarca in quanto unico Paese UE che non partecipa al Fondo), nonché organizzazioni internazionali.

I progetti da finanziare devono essere realizzati da una partnership composta da almeno 3 organismi provenienti almeno 2 diversi Paesi UE (esclusa la Danimarca), che siano enti pubblici, enti privati non profit, organizzazioni internazionali.

BUDGET

Euro 17.604.000. Il cofinanziamento UE potrà coprire fino al 90% dei costi totali ammissibili dei progetti e sarà compreso tra euro 450.000 ed euro 750.000.

SCADENZA: 28 febbraio 2017

SITO DEL BANDO