Dottorati di Ricerca

Settore Formazione post lauream

Responsabile: dott.ssa Ida Oriunno

tel. +39 0874 404 244
e-mail: oriunno@unimol.it

Per info

Dott.ssa Teresa Tarricone
tel. +39 0874 404 309      e-mail: tarricone@unimol.it

Il dottorato di ricerca è un titolo accademico che si consegue a seguito di frequenza di corsi triennali attraverso i quali gli allievi acquisiscono le competenze necessarie per esercitare, presso università, enti pubblici o soggetti privati, attività di ricerca di alta qualificazione.

I corsi di dottorato sono istituiti autonomamente da ciascuna Università, che può anche consorziarsi con altri Atenei, ovvero con soggetti pubblici e privati in possesso di requisiti di elevata qualificazione culturale e scientifica.
L’ammissione ai corsi avviene mediante concorsi pubblici banditi annualmente dall’Università. I bandi sono pubblicati integralmente sull’Albo di Ateneo, oltre che sulla Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale sotto forma di Avviso dell’avvenuta pubblicazione sul proprio sito istituzionale. I bandi sono inoltre inseriti nel sito dell’Ateneo ed in quello del Ministero.
Possono partecipare ai concorsi tutti coloro che siano in possesso di laurea specialistica o magistrale (N.O.) o di diploma di laurea conseguito secondo il vecchio ordinamento.
Alcuni posti messi a concorso per ciascun dottorato sono dotati di borsa di studio. Per potere usufruire della borsa è necessario essere in possesso dei requisiti di reddito previsti dal Regolamento in materia di dottorato di ricerca.
Coloro che non usufruiscono della borsa di studio sono tenuti al pagamento delle tasse di dottorato, il cui importo annuo è stabilito dai bandi di concorso.
Gli iscritti ai corsi di dottorato possono svolgere periodi di studio presso università e/o istituti di ricerca italiani e stranieri. Le spese di mobilità possono essere rimborsate con varie forme di finanziamento previste dall’Ateneo volte a favorire ed incentivare l’internazionalizzazione dei dottorati. Coloro che usufruiscono di borsa di studio hanno diritto alla maggiorazione del 50% della borsa di studio in relazione ed in proporzione alla durata dei soggiorni all’estero.
Il titolo di dottore di ricerca si consegue alla fine del corso, previa discussione di una tesi originale di ricerca, che viene depositata anche presso le Biblioteche Nazionali di Roma e Firenze ed inserita nell’Archivio di Ateneo ad accesso aperto.I corsi di dottorato sono disciplinati presso l’Università del Molise da apposito Regolamento emanato con D.R. n. 527 del 05.07.2013, nel rispetto del Regolamento ministeriale emanato con D.M. n. 94 del 08.02.2013  in attuazione della Legge n. 240 del 30.12.2010.
Nell’ambito dei dottorati vengono organizzati periodicamente seminari e lezioni di interesse comune per tutti i corsi, nonchè manifestazioni con l’intervento di relatori interni ed esterni all’Ateneo.