Riconoscimento certificazioni

Cos’è una certificazione?

Si tratta di un documento ufficiale, rilasciato da enti autorizzati, che attesta il livello di conoscenza di una lingua secondo i criteri stabiliti dal Quadro Comune Europeo di Riferimento (QCER). L’Università degli Studi del Molise riconosce per la lingua inglese delle equivalenze tra certificati e livelli del QCER. Ogni corso di laurea, a seconda del proprio regolamento, riconosce crediti, idoneità o idoneità parziali.

Il Centro Linguistico di Ateneo fornisce ai Dipartimenti le linee guida per il riconoscimento delle certificazioni secondo criteri prestabiliti e in accordo con le indicazioni dell’Associazione Italiana dei Centri Linguistici Italiani (AICLU).

Lista delle certificazioni riconosciute:
Cambridge Assessment English
  • Preliminary (PET)
  • First (FCE)
  • Advanced (CAE)
  • Proficiency (CPE)
City and Guilds (Pitman)
  • Achiever
  • Communicator
  • Expert
  • Mastery
International English Language Testing System (IELTS)
  • grade 5
  • grade 6
  • grade 7
  • grade 8
Test of English as a Foreign Language (TOEFL)
  • PBT  (a partire da 457 punti)
  • CBT (a partire da 137 punti)
  • IBT (a partire da 47 punti)
Trinity College London (TCL)
  • ISE I
  • ISE II
  • ISE III
Pearson
  • PTE Pearson Test of English Academic

Domande frequenti
  • Perché la mia certificazione non può essere riconosciuta?

Il Centro Linguistico di Ateneo segue un rigoroso processo di analisi e riconoscimento delle certificazioni secondo le linee guida dell’Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari.  Tali linee guida vengono aggiornate annualmente. Scarica il documento di indirizzo AICLU aggiornato.

Una certificazione ottenuta da più di due anni o non rispondente ai criteri indicati per le certificazioni di livello universitario non può essere riconosciuta dall’Ateneo.

 

  • Perché la mia certificazione è riconosciuta dal Ministero dell’Istruzione, Università e Ricerca, ma non dal Centro Linguistico di Ateneo?

Il MIUR ha indicato nel decreto AOODGAI/10899 del 12 luglio 2012 la lista delle certificazioni linguistiche riconosciute per il personale scolastico. Tuttavia, tale lista non può essere ritenuta del tutto soddisfacente per le esigenze linguistiche di tipo accademico, e non tutte le certificazioni elencate nel decreto possono essere accettate al livello universitario. Per questo, il Centro Linguistico ha predisposto le proprie linee guida, secondo le indicazioni dell’Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari.

Scarica il documento di indirizzo AICLU aggiornato

Scarica il  documento per il riconoscimento delle certificazioni linguistiche presso l’Ateneo

 

  • Come posso richiedere il riconoscimento di una certificazione?
  1. Lo studente presenta domanda al proprio Corso di Studi per chiedere l’attribuzione di CFU oppure per farsi riconoscere l’idoneità.
  2. La certificazione posseduta deve rientrare tra quelle indicate nella lista delle certificazioni riportata sopra.
  3. La certificazione è valida per due anni, a partire dalla data di conseguimento indicata sul certificato.
  4. Si riconoscono: – FINO A UN MASSIMO di 3 CFU per una certificazione ALMENO di livello B1 (per esami di lingua inseriti in corsi di laurea triennale) e – fino a un massimo di 3 CFU per una certificazione ALMENO di livello B2 (per esami di lingua inseriti in corsi di laurea magistrale). – In caso di idoneità la certificazione copre interamente l’idoneità. Per corsi di studio con esami di lingua con più di 3 CFU il resto dell’esame viene sostenuto con il docente titolare del corso.

Scarica il  documento per il riconoscimento delle certificazioni linguistiche presso l’Ateneo