Piano Stralcio "Ricerca e innovazione 2015-2017"

Piano Stralcio “Ricerca e innovazione 2015-2017”

Fondo per lo sviluppo e la coesione

 

Avviso di pre-informativa per la presentazione di proposte di dottorato XXXVI ciclo – DD n. 2594 del 23/12/2019

 

Decreto Direttoriale MUR n.1233 del 30 luglio 2020 –  Bando per borse di dottorato di ricerca aggiuntive a valere sul “Piano Stralcio Ricerca e Innovazione 2015-2017”-XXXVI Ciclo

Allegato 1_Elenco Comuni Aree interne

Allegato 2_disciplinare XXXVI

 

Decreto Direttoriale prot. 376 del 22/12/2020 – Decreto di approvazione della graduatoria ANVUR e di ammissione a finanziamento delle borse aggiuntive dottorato di ricerca a tema vincolato “Aree interne/Aree marginalizzate” a valere sul Piano Stralcio «Ricerca e innovazione 2015-2017» – Asse “Capitale Umano”, del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione, Anno Accademico 2020/2021 Ciclo XXXVI –

 

AVVISO

Nell’ambito del Piano Stralcio «Ricerca e innovazione 2015-2017», approvato con Delibera del CIPE n.1 del 1° maggio 2016 e finanziato a valere sulle risorse del Fondo per lo Sviluppo e la Coesione (FSC), sono state rese disponibili risorse pari a 10.000.000,00 dedicate esclusivamente al finanziamento di borse di dottorato di ricerca Ciclo XXXVI – anno accademico 2020-2021.

DESTINATARI

Le risorse disponibili sono destinate per l’80% alle Università la cui sede principale è ubicata nelle regioni del Mezzogiorno (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia) e per il 20% agli Atenei aventi sede principale nei territori delle regioni del Centro – nord (Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino-Alto Adige, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto).

BENEFICIARI

Laureati ammessi ai Corsi di Dottorato di Ricerca.

AREE DI INTERVENTO

Aree disciplinari e tematiche incentrate sugli ambiti di innovazione e di consolidamento della Strategia Nazionale per le Aree Interne: dai servizi essenziali (scuola, sanità e mobilità) e dai progetti di sviluppo locale alle Strategie per le aree marginalizzate, coerentemente con la Strategia Nazionale per le Aree Interne.

DURATA

Le borse di dottorato hanno durata complessiva di 3 anni che comprendono:

  • attività di studio e di ricerca presso imprese localizzate nei territori delle aree interne o marginalizzate del Paese o presso enti locali (Province, comuni, città metropolitane, comunità montane, comunità isolane e unioni di comuni) coinvolti nei progetti di sviluppo delle aree interne: da 6 mesi a 18 mesi
  • attività di studio e di ricerca presso Amministrazioni locali di Paesi esteri: da 6 mesi a 18 mesi
  • attività di studio e di ricerca presso l’Universitàcon elementi di co-progettazione o intervento diretto da parte dell’impresa o dell’Ente locale: da 6 mesi a 18 mesi

 

Home page dottorato di ricerca

Bandi per borse di dottorato aggiuntive