Seminari e formazione

I nostri seminari 


Dislessia e insegnamento dell’inglese: sfide e opportunità

Miriam Bait, Università degli Studi di Milano La Statale

venerdì 24 gennaio, ore 15.30-18.30, Aula CLA (Laboratorio 1 Wilhelm Von Humboldt), III piano, II Edificio Polifunzionale

Dall’introduzione della Legge 170/2010 si è riscontrato un progressivo e significativo incremento delle diagnosi di Disturbi Specifici di Apprendimento (DSA). Il seminario si propone di sensibilizzare i partecipanti sulla natura delle difficoltà che caratterizzano la dislessia, sugli approcci metodologici e sulle tecniche didattiche che risultano più efficaci nell’insegnamento della lingua inglese per discenti con DSA. Inoltre, sarà discussa anche la valutazione degli strumenti compensativi e dispensativi attualmente in uso.

La partecipazione è gratuita e dà diritto a un attestato di frequenza.

Per ricevere il materiale del seminario della prof.ssa Miriam Bait, scrivere a centrolinguistico@unimol.it

Scarica la locandina del seminario del 24 gennaio


I bisogni linguistico-culturali degli adulti stranieri scarsamente alfabetizzati

Raymond Siebetcheu Università per Stranieri di Siena

venerdì 17 gennaio, ore 15.00-17.30, Aula CLA, III piano, II Edificio Polifunzionale

Riprendono il 17 gennaio 2020 le attività del Centro linguistico di ateneo con una nuova iniziativa nell’ambito del Ciclo di Seminari di Formazione Linguistica 2019-2020. Sarà nostro ospite il dr. Raymond Siebetcheu ricercatore dell’Università per stranieri di Siena, il quale interverrà con una lezione dal titolo I bisogni linguistico-culturali degli adulti stranieri scarsamente alfabetizzati.
L’iniziativa si svolgerà dalle 15.00 alle 17.30 nell’aula CLA al terzo piano del II edificio polifunzionale.Il seminario affronta una tematica attuale e di grande rilevanza scientifico-didattica che sfida le più tradizionali metodologie della didattica delle lingue: insegnare l’italiano come seconda lingua a apprendenti che non sono fortemente alfabetizzati nella lingua materna. Il seminario è aperto a docenti di CPIA, o di scuole del territorio interessati alla tematica. La partecipazione è gratuita e dà diritto a un attestato di frequenza.

Per partecipare al seminario è richiesta l’iscrizione inviando un’email a centrolinguistico@unimol.it

Scarica la locandina del seminario del 17 gennaio


Seminario “Punti fermi e punti aperti nella didattica delle lingue, oggi”

Vi segnaliamo il seminario dal titolo “Punti fermi e punti aperti nella didattica delle lingue, oggi”, accreditato dal MIUR per la formazione e l’aggiornamento (DM n.170/2016), e rivolto ai docenti di Lingue Straniere e di Italiano L2 di ogni ordine e grado.

Il seminario si terrà il prossimo 31 ottobre dalle ore 9.00 alle ore 17.30 presso l’Università degli Studi del Molise (Aula Colozza, presso il Dipartimento Giuridico a Campobasso) ed è organizzato dal CLA (Centro Linguistico di Ateneo) dell’Università degli Studi del Molise in collaborazione con l’ANILS (Associazione Nazionale Insegnanti di Lingue Straniere) della sezione Molise.

Alla giornata prenderanno parte in qualità di relatori, Paolo Balboni, Professore di Didattica delle Lingue Straniere Moderne all’Università Ca’ Foscari di Venezia e Presidente dell’ANILS e Fabio Caon, Docente di glottodidattica e di didattica della comunicazione interculturale all’Università Ca’ Foscari e Direttore del Labcom.

Alla sessione del mattino di inquadramento teorico, farà seguito una sessione pomeridiana in cui verranno declinati dal punto di vista operativo i fondamenti scientifici esposti.

locandina

Scarica qui il materiale del seminario

Balboni Slide COSA C’è DI NUOVO 2019 pdf

Balboni Slide Da cultura e civiltà a comunicazione interculturale pdf

Caon Slide 2019 Campobasso Classe Differenziata

Caon Slide fabio Comunicazione interculturale(1)


Il corso di italiano L2 per gli studenti Erasmus, tenuto dal Prof. Antonio Montinaro, inizierà martedì 22 ottobre 2019, alle ore 16.00, e proseguirà con il seguente calendario:

martedì: 16.00-19.00 (aula 7, I Edificio Polifunzionale);

mercoledì: 12.00-14.00 (aula 7, I Edificio Polifunzionale).

Per le lezioni si useranno i seguenti testi:

– Gabriella Debetto, La lingua italiana e le sue regole. Grammatica con esercizi (A1-B2), Torino, Loescher Editore, 2016.

– Chiara Ghezzi, Monica Piantoni e Rosella Bozzone Costa, Nuovo contatto B1, Corso di lingua e civiltà italiana per stranieri, Torino, Loescher Editore, 2015.

 
Diventare docente CLIL: opportunità, formazione e testimonianze

Barbara Quaranta e Laura Tommaso, Centro Linguistico, Università del Molise

giovedì 16 maggio, ore 16-18, Aula T, IV piano, II Edificio Polifunzionale

Il seminario illustrerà il percorso formativo del docente CLIL in Italia, con particolare riferimento ai requisiti di accesso e alle competenze linguistiche e metodologiche necessarie per conseguire il titolo di docente di discipline non linguistiche in lingua straniera. Verranno anche introdotti alcuni degli elementi fondamentali di una lezione CLIL in lingua inglese e le strategie didattiche più efficaci e funzionali alla realtà scolastica italiana. Contribuiranno al dibattito i partecipanti delle passate edizioni dei corsi metodologici CLIL attivati presso l’Ateneo portando il loro punto di vista e la loro testimonianza.

Per partecipare al seminario è richiesta l’iscrizione inviando un’email a unimol.formazione@gmail.com

Scarica la locandina del 16 maggio


I gesti dell’italiano e la comunicazione politica

Claudio Nobili, Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”

mercoledì 15 maggio, ore 10-12, aula 8, I Edificio Polifunzionale

Il seminario, partendo dal volume I gesti dell’italiano curato dal relatore (Carocci, 2019), analizzerà la gestualità italiana da un punto di vista linguistico, soffermandosi in particolare sulla comunicazione politica.

Scarica la locandina del 15 maggio


Credere, combattere… postare. Dal fascismo al sovranismo, cent’anni (o quasi) di retorica nazionalista
Rocco Luigi Nichil, Università del Salento

mercoledì 27 marzo, ore 9-11, aula 1, I Edificio Polifunzionale

Il seminario analizzerà le tecniche adottate dalla retorica nazionalista, attraverso un excursus che andrà dal fascismo ai contemporanei movimenti politici sovranisti.

Locandina del 27 marzo

 


Il politichese in scrittori e cantautori italiani (Pasolini, De André, Gaber e R. Gaetano)

Annibale Gagliani, giornalista e scrittore

mercoledì 3 aprile, ore 9-11, aula 9, I Edificio Polifunzionale

Il seminario analizzerà gli elementi del cosiddetto politichese presenti in importanti scrittori e cantautori italiani (Pasolini, De André, Gaber e R. Gaetano), partendo dal volume Impegno e disincanto in Pasolini, De André, Gaber e R. Gaetano, curato dal relatore (iQdB, 2018).

Scarica la locandina del 3 aprile


L’italiano istituzionale per la comunicazione pubblica

Daniela Vellutino, Università degli Studi di Salerno

giovedì 9 maggio, ore 10-13, aula 8, I Edificio Polifunzionale

Il seminario si articolerà in due fasi. Nella prima, partendo dal volume L’italiano istituzionale per la comunicazione pubblica, pubblicato dalla relatrice presso la casa editrice il Mulino (2018), si descriveranno i principali tratti della varietà linguistica dell’italiano istituzionale. Nella seconda, si svolgerà un’esercitazione guidata che consentirà di riflettere sulle strategie da adottare per realizzare una comunicazione pubblica efficace.

Per partecipare all’esercitazione, è consigliabile registrarsi scrivendo all’indirizzo antonio.montinaro@unimol.it

Scarica la locandina del 9 maggio