La domanda di ammissione agli Esami di Stato deve essere presentata on line attraverso il Portale dello studente al quale si accede dalla homepage del sito www.unimol.it scegliendo la funzione “Portale dello studente e servizi online”.

La procedura di iscrizione consta di due fasi.

 

  • Compilazione on line della domanda

La prima fase è quella della compilazione on line della domanda da Portale dello studente.

Per iscriversi alla selezione gli utenti devono scegliere la funzione “Login” e, dopo aver inserito le proprie credenziali, dal menù di sinistra della pagina devono entrare nell’area “Segreteria”; quindi, attraverso la funzione “Esami di Stato”, cliccare sul pulsante “Iscrizione esami di stato” e selezionare la professione attendendosi successivamente alle indicazioni del sistema.

La procedura di compilazione on line della domanda da Portale dello studente sarà attiva:

 

per la prima sessione dalle ore 12.00 del 20 aprile 2018 fino alle ore 12.00 del 23 maggio 2018
per la seconda sessione dalle ore 12.00 del 17 settembre 2018 fino alle ore 12.00 del 18 ottobre 2018

 

Al termine della procedura ciascun candidato dovrà stampare la relativa domanda dall’apposito tasto “stampa domanda” nonché il MAV che la procedura genera al termine del processo di iscrizione al concorso andando sul pulsante “Pagamenti”.

 

  • Spedizione della domanda

La seconda fase prevede la spedizione della domanda di ammissione, debitamente sottoscritta dal candidato e corredata della seguente documentazione:

  1.  ricevuta attestante l’avvenuto versamento di € 49,58 sul c.c.p. n. 1016 intestato a Agenzia delle Entrate – Centro Operativo di Pescara – Tasse scolastiche con causale “Tassa di ammissione all’esame di Stato per l’Abilitazione all’esercizio professionale” (il relativo bollettino è in distribuzione presso gli uffici postali);
  2. ricevuta attestante l’avvenuto versamento di € 260,00 quale contributo per l’ammissione all’Esame di Stato: per tale versamento i candidati devono utilizzare esclusivamente il MAV che la procedura genera al termine del processo di iscrizione al concorso e che può essere pagata presso qualunque sportello bancario;
  3. dichiarazione sostitutiva relativa al possesso del requisito di ammissione (resa sul modulo T);
  4. fotocopia di un documento di identità valido;
  5. eventuale dichiarazione del candidato che, all’atto della presentazione della domanda di ammissione, non abbia ancora conseguito il titolo di studio (modulo T1), alla quale dovrà seguire la trasmissione di apposita dichiarazione sostitutiva di avvenuto conseguimento del titolo resa secondo il modulo T all’indirizzo esamidistato@unimol.it;
  6. eventuale dichiarazione (Sezione A – Assistente Sociale Specialista) per i candidati Assistenti Sociali non in possesso di Laurea Specialistica/Magistrale, iscritti all’Albo, ai sensi della normativa previgente, da almeno 5 anni alla data di entrata in vigore del D.P.R. del 5 giugno 2001, n. 328 e che hanno svolto per almeno 5 anni le funzioni di cui all’art.21, comma 2 del citato D.P.R. (modulo A)
  7. eventuale dichiarazione resa secondo il modulo N (candidati risultati assenti a tutte le prove della prima sessione);
  8. eventuale richiesta di ausili e/o di tempi aggiuntivi per i candidati portatori di handicap, allegando alla propria domanda anche l’apposito modulo di richiesta al Centro Servizi studenti disabili e studenti con DSA;

 

La domanda deve essere inviata esclusivamente:

  • a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento al seguente indirizzo Università degli Studi del Molise – Settore Esami di Stato e Corsi post lauream – Via F. de Sanctis snc – 86100 Campobasso

ovvero

 

entro il termine perentorio del 23 maggio 2018 per la prima sessione e del 18 ottobre 2018 per la seconda sessione.

 

Per quanto non indicato nel presente avviso, si rimanda al Bando di ammissione e all’ OM n. 46 del 26-01-2018