Corsi di Formazione per Organismi Indipendenti di Valutazione (OIV)

Corsi OIV
ICONS

L’Università degli Studi del Molise, Ente accreditato presso la Scuola Nazionale dell’Amministrazione (SNA), presenta un percorso valido per l’assolvimento dell’obbligo formativo – 40 crediti formativi – da parte dei Componenti iscritti nell’Elenco nazionale Organismi Indipendenti di Valutazione (OIV).
Il corso è:

  • rivolto ai componenti degli Organismi indipendenti di Valutazione (OIV);
  • aperto a Dirigenti e Funzionari della PA, Segretari Comunali, Commercialisti, Avvocati.

Secondo i criteri per l’attribuzione di crediti stabiliti dalla SNA, tali proposte rientrano nella tipologia della Formazione Residenziale Interattiva, cioè formazione in presenza o a distanza che preveda un numero limitato di corsisti e quindi garantisca un’ampia interazione tra docente e partecipante. Questa tipologia formativa dà diritto a 1 credito ogni ora di formazione.

Le edizioni si svolgeranno a partire dal mese di giugno 2020 nella sede dell’Università degli Studi del Molise – Campobasso. Il percorso completo prevede 52 ore di formazione e 65 crediti formativi; i corsi possono essere fruiti anche singolarmente. Per i gruppi da 1 a 20 partecipanti si attribuisce il premio aggiuntivo del 25% dei crediti formativi acquisiti, in relazione alla presenza di ciascuno.

PROGRAMMA

L'offerta formativa comprende 3 corsi:


Il ciclo della performance: dalla programmazione degli obiettivi alla valutazione delle prestazioni

L’obiettivo del corso è illustrare concetti, tecniche ed esempi per l’elaborazione di un sistema di misurazione e valutazione delle performance con la definizione degli obiettivi e degli indicatori di input – output e di outcome. Il corso parte dall’analisi delle posizioni organizzative per definire un repertorio di competenze, in base alle quali selezionare le categorie rilevanti per ogni profilo e descrivere ciascun livello della scala di valutazione. Questa esperienza formativa offre quindi ai partecipanti un bagaglio di esempi utili per l’elaborazione di propri sistemi di valutazione della performance. Si analizzerà nel dettaglio anche la normativa rilevante nell’ambito del lavoro con le pubbliche amministrazioni.

Gestione del ciclo della performance e controllo strategico e di gestione

Il corso è incentrato sul problema della definizione degli obiettivi, momento fondamentale del ciclo della performance. Inoltre, si porranno a confronto le esigenze dei pianificatori con quelle dei valutatori/OIV. Le lezioni saranno dedicate anche alla presentazione e attuazione di tecniche di campionamento statistico per la verifica sul Sistema di misurazione e di valutazione e dei controlli interni. Verranno inoltre discusse le modalità per favorire l’integrazione tra il ciclo della performance e i processi di bilancio/budgeting.

Prevenzione della corruzione, obblighi di trasparenza e ciclo della performance

Il corso si propone di fornire un aggiornamento rispetto alle ultime novità normative in tema di prevenzione della corruzione, trasparenza e tutela della riservatezza, anche con riferimento alle modalità di individuazione delle aree a maggior rischio.  Nella seconda parte verrà trattato il ruolo centrale attribuito all’Autorità Nazionale Anticorruzione (ANAC) nel sistema dei contratti pubblici nonché nelle procedure selettive e nel conferimento di incarichi; il ruolo del Responsabile della Prevenzione della Corruzione (RPC) e le novità per i soggetti coinvolti nella predisposizione del Piano Nazionale Anticorruzione (PNA); la figura del Responsabile della Trasparenza e l’analisi dei singoli obblighi di pubblicazione contenuti nel D.Lgs. n. 33/2013 e s.m.i..