Untitled-3icons
All’ormai tradizionale e consueto incontro su “Le novità fiscali” saranno analizzate le numerose innovazioni legislative che hanno interessato la materia tributaria e che gli operatori già stanno applicando o saranno a breve chiamati ad applicare.

Oggetto di approfondimento sono gli istituti di recente introdotti dal legislatore con i quali sono ridefiniti i profili sostanziali e procedurali del rapporto tributario.

Dal punto di vista procedurale, si discuterà delle modifiche che riguardano la riscossione dei tributi che, per l’ennesima volta, intendono ridisegnare i rapporti tra Fisco e Contribuenti in una delle fasi più delicate – forse la più sensibile per i Contribuenti – in cui si articola l’obbligazione tributaria. Si discuterà anche del tema della rettificabilità della dichiarazione dei redditi e della transazione fiscale. Essi sono istituti di grande rilievo pratico per il contribuente sull’operatività dei quali, però, è intervenuto ripetutamente il legislatore e la giurisprudenza italiana ed europea, sicché occorre ora fare chiarezza per comprenderne il corretto funzionamento.

Dal punto di vista sostanziale, si discuterà dell’allargamento dell’operatività del principio di cassa nel reddito di impresa e della neo-introdotta “Imposta sul reddito di impresa”. Si tratta di meccanismi che dovrebbero agevolare i contribuenti, in particolare quelli di piccole dimensioni (nevralgici per il sistema economico italiano) riducendone il carico fiscale. La loro operatività non è però di immediata comprensione e la loro applicazione richiede alcuni approfondimenti.

Ancora una volta è stato confermato l’approccio dell’incontro: far partecipare tutti gli “attori” della scena tributaria. Saranno così presenti rappresentanti dell’Agenzia delle Entrate, rappresentanti della Guardia di Finanza, membri dell’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili, membri dell’Ordine degli Avvocati, esponenti del mondo accademico.

Il taglio non sarà, però solo teorico, ma anche pratico. Ogni relatore, che interverrà dal proprio angolo visuale, sarà accompagnato da un discussant che analizzerà in modo particolare i profili operativi dell’istituto di volta in volta trattato. L’incontro vuole essere non solo un mero incontro di riflessione, ma anche un momento di approfondimento e di aiuto per la prassi quotidiana.

L’incontro, che si svolgerà il giorno 20 marzo 2017 a partire dalle 14.30 presso l’Aula Magna del Dipartimento Giuridico dell’Università degli Studi del Molise, ha ricevuto l’accreditamento ai fini della formazione professionale continua da parte degli Ordini aderenti.