Si arricchisce di opportunità e vantaggi l’alta formazione di UniMol: parte il Master di I livello in "Migrazioni e inclusione: diritti, culture e processi d’interazione". Attuale, pluridisciplinare e alla portata di tutti!

L’offerta di alta formazione UniMol per l’anno accademico 2018-2019 si arricchisce e si amplia di opportunità e vantaggi con il nuovo Master di primo livello in “Migrazioni e inclusione: diritti, culture e processi d’interazione”, che si propone di offrire un’adeguata risposta alla crescente domanda, e alla più che mai attuale esigenza, di formare elevate professionalità con spiccate e pluridisciplinari conoscenze e competenze utili nei contesti multiculturali, capaci di operare nelle istituzioni pubbliche, nel privato, nel terzo settore, e più in generale nei contesti di gestione dei flussi migratori.
Attuale, variegato e in un’ottica di ampio respiro è il percorso annuale di alta formazione. Da fine marzo 2019 a fine a febbraio 2020, infatti, si prevedono, oltre alla didattica frontale, esercitazioni, laboratori, attività di stage e project work.
La didattica frontale sarà suddivisa in 5 moduli: Conoscere e pensare le migrazioni; Il diritto dell’immigrazione; Migrazioni, welfare e salute; Migrazioni, culture e religioni; Dimensioni dell’interculturalità.
E infine, la partecipazione al master è gratuita, ad esclusione della tassa regionale per il diritto allo studio di 140€. Il termine per la presentazione delle domande è il 4 febbraio 2019. Allora non resta altro che cogliere, al più presto, questa significativa e concreta occasione.
Per saperne di più?
Tel. 0874 404 314 / 0874 404 331; Mail: mastermigrazioni@unimol.itMaggiori dettagli negli allegati.